Moksa
La purificazione dell'ombelico

La Tradizione Tibetana di questo rituale terapeutico afferma che il centro dell'Essere si trova al livello dell'ombelico…

Chiamato comunemente « Chakra Sacro », l'ombelico è riconosciuto essere la Sorgente Bioenergetica dei ricordi primordiali. Depositario degli archivi Akashici, questo centro energetico è chiamato « Madre del Mondo e madre di nascita ».

Questa Madre cosmica di ogni creazione esalta in noi le leggi dello spirito che abitano tutte le nostre memorie ancestrali… Preservando la vita, è identificata simbolicamente con la parte istintiva dell'esistenza umana... Sostenendo la nostra sopravvivenza fino al nostro compimento quaggiù...

Questa Matrice Atomica richiama là...

Tra il pube e l'ombelico, risiedono tutti i nostri ricordi come sono stati concettualizzati di vita in vita dalla coscienza dell'anima, durante le sue esperienze. Puro spirito non nato, questa grande Madre rigenera e restituisce vita a tutte le nostre esperienze che descrivendo così i nostri racconti privati nel mondo delle apparenze. Durante queste varie incarnazioni, dalla nascita alla morte, l'anima incosciente è incatenata alla ruota della trasmigrazione. Ogni reincarnazione è una nuova storia che si inserisce in questo secondo chakra chiamato anche « Hara ».

Questo centro sottile è considerato come la vera sede della Shakti, sotto il suo aspetto creatore e femminile. Qui si trova la porta del Piano Astrale. Tutte le esperienze collegate ai nostri archetipi emozionali sono stampate fino al blocco della nostra evoluzione spirituale. Diverse « forme pensiero » generati dalle nostre costruzioni mentali e dai nostri meccanismi spesso lavorano contro la nostra stessa natura. Queste memorie ripetitive si radicano in noi… Guardando le nostre pulsioni più profonde, le nostre resistenze a lasciar andare e il nostro scaricare sugli altri le nostre frustrazioni, abbiamo la conferma che servono vite e vite per trasmutare i traumi dell'anima che vivono come parassiti per l'identificazione con la personalità inferiore (l'ego).

In modo ineluttabile, la nostra cultura, la nostra educazione, i nostri pensieri predeterminano il nostro orientamento e limitano i nostri criteri di giudizio. Con la sua caduta verso la materia, l'anima smarrita per l'ignoranza, affonda inevitabilmente nell'incoscienza.
Dall'inizio della creazione, le leggi cosmiche sono state trascritte al cuore stesso di ogni particella atomica. Ogni forma di vita che penetra l'esistenza, ha ricevuto il fondamento di queste leggi. Questo obbliga la personalità dell'anima a liberarsi delle energie discordanti per riconquistare la memoria ancestrale ed originaria.

Senza un intervento terapeutico efficace su queste programmazioni karmiche, lo stato di dipendenza dovuto alla nostra storia personale, continuerà a perpetuarsi.

Questa cura liberatrice proposta che rappresenta la Purificazione Ombelicale ha un carattere sacro.

Questo trattamento è dato in 3 sedute ed a 3 giorni di intervallo.. Questo processo terapeutico considera tre principali centri vitali legati alla Sacra Tri Unità… Questo lavoro interiore permette di restaurare l'energia discordante memorizzata in fondo alla coscienza. Queste sedute di purificazione riuniscono il riscaldamento ombelicale, la preghiera, e la lettura di testi sacri che collaboreranno con tutto l'Amore di Dio alla richiesta di Guarigione.